DEPOSITO BILANCI


Le modalità di compilazione della modulistica elettronica e di deposito telematico dei Bilanci e degli Elenchi Soci



Il servizio Deposito Bilanci è dedicato alle società di capitali tenute al deposito del proprio Bilancio al Registro delle Imprese, e non rientra tra gli adempimenti compresi nella Comunicazione Unica.
Questo servizio permette di compilare e spedire la pratica di deposito che, nei casi previsti dalla norma, può contenere anche l'elenco soci.
E’ inoltre possibile controllare lo stato di avanzamento della pratica.

Il servizio Deposito Bilanci consente di scegliere fra due diverse modalità operative:

Bilanci su pc

software (da scaricare sul proprio personal computer) che consente il deposito del bilancio e dell'elenco soci. Particolarmente indicato per le Società per Azioni che necessitano di depositare l'elenco soci.

 

Bilanci online

servizio web che offre una modalità rapida e guidata di deposito, particolarmente indicato per le Società a Responsabilità Limitata.

In ogni caso la pratica viene sottoscritta con la firma digitale del legale rappresentante della società o del professionista incaricato.

Dal 2010 decorre in via definitiva l'obbligo di deposito del Bilancio in formato XBRL, secondo quanto previsto dal DPCM 10 dicembre 2008, tranne per alcune società che sono esentate per legge.

Sono attualmente escluse dall'obbligo di deposito del bilancio in formato XBRL:

  • le società quotate in mercati regolamentati1 intendendosi per tali non solo quelle con azioni quotate bensì anche quelle dotate di altri strumenti finanziari a listino (per esempio le obbligazioni)
  • le società, anche non quotate, che redigono il bilancio di esercizio in conformità ai principi contabili internazionali2 ciò vale anche per il bilancio consolidato
  • le società esercenti attività di assicurazione e riassicurazione di cui all’art. 1 del D.Lgs. 7 settembre 2005, n. 209
  • le banche e altri istituti finanziari, tenuti a redigere il bilancio secondo le disposizioni del D.Lgs. 27 gennaio 1992, n. 87
  • le società controllate, anche congiuntamente, da una delle imprese di cui alle lettere a), b), c) e d) nonché le società incluse nel bilancio consolidato delle stesse.

Tali esclusioni permarranno fino alla disponibilità delle necessarie tassonomie legali, a partire da quella per gli IFRS, approvate da XBRL Italia e pubblicate, con il parere dell’OIC, sul sito dell’AgID, con conseguente avviso del Ministero dello Sviluppo Economico pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Non sono inoltre disponibili le tassonomie per le seguenti fattispecie, che non possono depositare il bilancio in formato XBRL, considerato che il file XBRL sicuramente non rispetta le norme specifiche di legge:

  • Bilancio di società estere avente sede secondaria in Italia (Mod. B e cod. atto – 715)
  • Bilancio sociale (Mod. B e cod. atto - 716)
  • Situazione Patrimoniale di impresa sociale (Mod. B e cod. atto - 717)
  • Situazione Economica e Patrimoniale delle società di mutuo soccorso (Mod. B e codice atto - 717)
  • Bilancio consolidato di società di persone (Mod. B e cod. atto - 721).

Tutte le informazioni sul depaoito del bilancio sono riportate sul sito di UnionCamere e sul sito della Camera di riferimento 

  • Cosa bisogna fare?
    Cosa bisogna fare?

  • Quali strumenti sono necessari?
    Quali strumenti sono necessari?

  • Dove trovo queste informazioni in Visura?
    Dove trovo queste informazioni in Visura?

La richiesta va presentata in modalità telematica al Registro Imprese della competente Camera di Commercio, corredata di firma digitale.
Occorre munirsi di:
 
  1. Dispositivo di Firma Digitale
  2. Casella PEC (Posta Elettronica Certificata). Vedi l'eleco dei Pubblici Gestori
  3. Software di compilazione e invio, in alternativa:

Il BILANCIO è un documento a sé stante che può essere fornito su richiesta al Registro Imprese