CODICE FISCALE, PARTITA IVA,
NUMERO REA


Cerca i dati identificativi fiscali ed economici dell'impresa



Codice Fiscale
Nel Registro Imprese, a livello nazionale, ogni impresa è univocamente identificata da un Codice Fiscale e da una Partita IVA. Codice Fiscale e Partita IVA, tranne eccezioni, sono sempre coincidenti per le società, e sempre differenti per le imprese individuali. Con il servizio Telemaco, si può ricavare il Codice Fiscale di un'impresa individuale effettuando una ricerca per Partita IVA (e viceversa).
 

Il Numero Registro Imprese, ovvero il numero di iscrizione attribuito dal Registro Imprese della Camera di Commercio, è il Codice Fiscale dell'impresa; nel caso si tratti di impresa individuale sarà il Codice Fiscale del titolare.

Queste informazioni sono contenute nella Visura camerale, che riporta i dati legali dell’impresa, censiti presso il Registro Imprese della Camera di Commercio competente per territorio (ovvero quello nel quale è ubicata la Sede Legale dell’impresa).



Nella sezione “Dati Anagrafici” della Visura Camerale è riportata la Partita IVA del Gruppo IVA Nella sezione “Dati Anagrafici” della Visura Camerale è riportata la Partita IVA del Gruppo IVA

Il Gruppo IVA è un istituto esercitato da più soggetti passivi d’imposta, tra i quali ricorrano congiuntamente i vincoli finanziario, economico e organizzativo per costituirsi come un unico soggetto (ai soli fini IVA) nei confronti del fisco. Esso sarà pertanto, in quanto gruppo, dotato di un unico numero di Partita IVA. Le imprese che fanno parte del gruppo fatturano le operazioni verso terzi con una Partita IVA comune, la Partita IVA di gruppo.

Nella Visura del Registro Imprese è stata introdotta la Partita IVA del Gruppo IVA: l’informazione viene esposta nella copertina della Visura e nel blocco dei Dati Anagrafici della Sede, insieme ai dati di dettaglio.



Numero REA

Presso l'Ufficio del Registro Imprese è istituito il Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative (REA), con il quale la Camera di Commercio acquisisce e utilizza ogni altra notizia sia di carattere economico che di natura statistica e amministrativa, anche ove non sia prevista ai fini dell'iscrizione al Registro Imprese.

Sono iscritti al Repertorio Economico Amministrativo:

  • tutti i soggetti iscritti nel Registro Imprese, per le notizie di carattere economico riguardanti l’azienda, come l’apertura e la chiusura di unità locali
  • i soggetti collettivi (come associazioni, fondazioni, comitati e altri enti non societari), che esercitano un’attività economica non in forma principale
  • le imprese, individuali o societarie, con sede principale all’estero che istituiscono, modificano o cessano un’unità locale.

Ogni soggetto/impresa obbligato per legge all´iscrizione al Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative riceve un numero REA diverso per ogni provincia/CCIAA in cui apre Sede/Unità Locali.

Ogni soggetto/impresa riceve quindi un solo numero Registro Imprese a livello nazionale, assegnato dalla CCIAA nella cui provincia di competenza è ubicata la sede legale dell'impresa, e riceve uno o più numeri REA, ciascuno a livello provinciale, assegnati dalle diverse province/CCIAA in cui l´impresa ha localizzazioni, compresa la provincia/CCIAA della sede.

Il numero REA è costituito da un numero decimale progressivo ed è sempre associato ad una codifica, che precede il numero progressivo, della provincia/CCIAA che lo ha assegnato e, nella prassi, comprende anche tale codifica (ad es. RM-123456).



Con Telemaco puoi individuare l’impresa di tuo interesse, oltre che per denominazione, cercandola direttamente per Codice Fiscale, Partita IVA (o gruppo IVA), Numero REA.

Dall’HomePage scegli la modalità Ricerca, seleziona Imprese, quindi inserisci e aggiungi il criterio di ricerca dell’impresa già in tuo possesso (Codice Fiscale, Partita IVA, gruppo IVA, numero REA) e avvia la ricerca.

 
Nella homepage di Telemaco clicca sull’icona “IMPRESE” e inserisci il Codice Fiscale o la Partita IVA. Poi avvia la ricerca.
Nella homepage di Telemaco clicca sull’icona “IMPRESE” e inserisci il Codice Fiscale o la Partita IVA. Poi avvia la ricerca. Nella homepage di Telemaco clicca sull’icona “IMPRESE” e inserisci il Codice Fiscale o la Partita IVA. Poi avvia la ricerca.Nella homepage di Telemaco clicca sull’icona “IMPRESE” e inserisci il Codice Fiscale o la Partita IVA. Poi avvia la ricerca.



Codice Fiscale, Partita IVA, Numero REA di un’impresa o di una persona (fisica o giuridica) sono dati che fanno parte della sezione Dati Anagrafici della Visura camerale.

Nella stessa ripartizione sono presenti altre informazioni identificative come ad esempio l’indirizzo, la PEC, la forma giuridica, la data di iscrizione, etc.

 
Il numero REA, il numero di iscrizione al Registro Imprese delle Camere di Commercio, Codice Fiscale, si trovano nella sezione “Dati Anagrafici” della Visura CameraleIl numero REA, il numero di iscrizione al Registro Imprese delle Camere di Commercio, Codice Fiscale, si trovano nella sezione “Dati Anagrafici” della Visura Camerale



Soggetti only REA

Nel REA (Repertorio Economico Amministrativo) sono iscritti:

  • tutti i soggetti collettivi (associazioni, consorzi, aziende speciali, fondazioni, enti di vario genere, etc.) che, pur esercitando un'attività economica commerciale e/o agricola, non abbiano tuttavia per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di un'impresa
  • gli imprenditori con sede principale all’estero che aprono unità locali nel territorio nazionale.

A decorrere dal 12 maggio 2012, ad integrazione dell’originaria struttura del REA, è stata istituita anche un’apposita Sezione Speciale nella quale si iscrivono:

  • le “persone fisiche”, iscritte nei soppressi Ruoli degli agenti e rappresentanti di commercio e degli agenti di affari in mediazione che, alla data del 12 maggio 2012, non svolgevano l’attività presso alcuna impresa (l’iscrizione era possibile entro il 30 settembre 2013)
  • i soggetti che, all’interno di un’impresa, cessano di svolgere l’attività di agente di affari in mediazione, agente o rappresentante di commercio e mediatore marittimo, entro il termine di 90 giorni dalla cessazione dell’attività, pena la decadenza.