Pratiche semplici


Le procedure telematiche semplificate per alcuni adempimenti da espletare in autonomia e senza necessità di intermediari



Sono chiamate Pratiche Semplici quei servizi dello Sportello Pratiche che consentono all’utente di effettuare alcuni particolari adempimenti in modalità semplice e guidata, in totale autonomia.

Trattandosi generalmente di adempimenti legati al Registro Imprese, l’utente che utilizza il servizio dev’essere, a seconda dei casi, il titolare dell’impresa individuale o il legale rappresentante della società.



I requisiti di base per poter usufruire dei servizi di Pratica Semplice possono variare a seconda della tipologia di adempimento, e vengono di volta in volta specificati.
 
Di solito si traducono nel possesso di uno o più di questi elementi:
 
  • uno strumento di firma digitale (smart card, token usb, eccetera)
  • una casella aziendale di PEC (posta elettronica certificata)
  • una stazione di lavoro opportunamente configurata
  • uno strumento di autenticazione digitale (ad es. CNS - Carta Nazionale dei Servizi).



Iscrizione / cancellazione impresa individuale

 

Questo servizio consente di iscrivere al Registro Imprese la propria impresa individuale (con segnalazione di inizio attività se non ci sono dipendenti) o di cancellarla (se non ha dipendenti e non è artigiana). Il titolare dell'impresa potrà compilare, firmare digitalmente, e spedire la propria pratica di iscrizione/cancellazione e monitorarne lo stato di avanzamento.

Vai al servizio

Iscrizione PEC per Società o impresa individuale

 

Questo servizio consente al titolare dell'impresa individuale o al legale rappresentante della società di iscrivere al Registro Imprese l'indirizzo PEC della propria azienda, secondo le disposizioni di legge. L'iscrizione della PEC è gratuita e non prevede alcun onere in diritti, bolli e tariffe.

Vai al servizio



A cosa serve la Pratica Semplice Impresa Individuale?
 

Pratica semplice impresa individuale consente al titolare di un’impresa di iscrivere al Registro Imprese un’impresa individuale (con o senza inizio contestuale di attività).

Per completare l’iscrizione è necessario possedere:

  • Firma digitale
  • PEC
  • Carta di credito

Non è necessario essere registrati al portale Registroimprese.it

 
Quali sono i requisiti tecnici per poter creare la pratica semplice?
 

Per poter creare correttamente la pratica semplice, nel computer deve essere installata una versione aggiornata di Java runtime e il browser utilizzato non deve avere il blocco dei pop up

 
Devo avvalermi di un intermediario per l’invio della pratica semplice?
 

Non è necessario, perché la pratica semplice impresa individuale è stata concepita per essere inviata dal titolare dell’impresa. Dopo aver firmato digitalmente la distinta, verrà richiesto al titolare di sottoscrivere le condizioni di utilizzo del servizio Telemaco. Verrà inviata successivamente una comunicazione contenente la user con cui sarà possibile verificare gli stati di avanzamento della pratica.

 
Da dove posso monitorare la pratica una volta inviata?
 

È possibile verificare lo stato della pratica inviata dalla funzione “Consulta le tue pratiche” accedendo con la user fornita.

 
Chi può utilizzare la pratica semplice PEC?
 

Questo servizio consente di iscrivere al Registro Imprese l'indirizzo PEC di una società o di una impresa individuale, secondo le vigenti disposizioni di legge. L'iscrizione della PEC non prevede alcun onere in diritti, bolli e tariffe.

È possibile iscrivere la PEC se:

  • Si è dotati della PEC dell’impresa, rilasciata da uno dei Gestori autorizzati
  • Si è un rappresentante legale della società o titolare di impresa individuale
  • Si è in possesso di un dispositivo di firma digitale
  • La stazione di lavoro soddisfa i requisiti necessari (indicare quali, come sopra)